Informazioni Terzo Ciclo

Il terzo ciclo, in cui si perfeziona la formazione canonistica necessaria per la ricerca scientifica e l’insegnamento a livello universitario, comprende due semestri o un anno accademico, è dedicato soprattutto all’elaborazione della dissertazione dottorale.

Lo studente deve scrivere, sotto la dire­zione di un professore della Facoltà, una dissertazione che rappresenti un reale contributo al progresso scientifico.

Al terzo ciclo vengono ammessi solo coloro che hanno ottenuto la Licenza in Diritto canonico con il voto minimo di 8.5/10 sia come media degli esami e seminari dello secondo ciclo, che alla tesina e all'esame comprensivo di licenza (per coloro che hanno conseguito la Licenza in Diritto canonico presso la nostra Facoltà) e abbiano dimostrato le capacità per la ricerca e l'elaborazione di una tesi scientifica. Il Decano deciderà caso per caso le richieste d’iscrizione da parte di Studenti provenienti da altre Università. In ogni caso questi devono aver adempiuto ai requisiti, per il passaggio al terzo ciclo, previsti dall’Università di provenienza.

Le lezioni del terzo ciclo hanno lo scopo di fornire l’approfondimento di questioni speciali e di particolare rilevanza. Il loro numero è limitato e si tengono nel I semestre, un giorno alla settimana, il lunedì (8.30-12.15), questo al fine di favorire la ricerca personale. Al termine del semestre gli studenti dovranno sostenere l’esame in ognuna delle discipline seguite.

Per la procedura riguardante la scelta e l'approvazione dell'argomento della tesi per il Dottorato, si legga attentamente quanto scritto nella Guida dello Studente, inserita nell'Ordine degli Studi.

 

Free template 'Colorfall' by [ Anch ] Gorsk.net Studio. Please, don't remove this hidden copyleft!